Alcuni consigli per l'autunno

L’autunno, come la primavera, è una stagione di passaggio. Dopo il massimo di energia YANG dell’estate, si va verso il massimo dello YIN rappresentato dall’inverno.

 

E’ normale che in questi periodi si possano manifestare od accentuare problemi di vario genere, fra cui i più comuni possono essere rappresentati da gastriti, coliti, problemi articolari e psicosomatici.

 

Tutto ciò può essere evitato o calmierato da opportuni interventi fitoterapici, di massaggio o con altre metodiche naturali.

 

Inoltre è il periodo per iniziare la prevenzione antinfluenzale naturale sia con preparati fitoterapici che omeopatici.

 

Da un anno all’altro però possono modificarsi le condizioni e la reattività individuale, per cui un prodotto usato l’anno precedente e che ha funzionato, potrebbe rivelarsi meno efficace quest’anno. Inoltre anche quest’anno molti prodotti hanno modificato formulazione oppure sono stati tolti dal mercato. Consiglio pertanto, se possibile, di farsi testare i prodotti ed i dosaggi (test kinesiologico, vedi documento pubblicato a parte).

Anche perché alcuni preparati, possono manifestare su alcuni soggetti problemi di tolleranza oppure determinare reazioni esagerate.

E’ il caso ad esempio dei preparati a base di Echinacea che pur essendo un ottimo immunostimolante, va usato con precauzione su soggetti con possibili patologie autoimmuni. Oppure dell’Uncaria che pur non presentando questo problema, può irritare le mucose gastro – intestinali.

 

Un altro problema tipico di questa stagione è quello di un’accentuazione della caduta dei capelli: si tratta di un fatto generalmente fisiologico. In caso di cadute particolarmente rilevanti BIOKAP uomo e BIOKAP donna ditta BIOSLINE hanno sempre dato buoni risultati. Oppure KLAMEXTRA ditta Hyppocratica, 1 bustina al giorno a stomaco vuoto.

CONTACT ME FOR A FREE APPOINTMENT

Aleotti Alberto
Naturopata Iridologo
Via Matteotti, 27
Zola Predosa Bologna
Cell 335.5644275
346.6706199
Fax 051.4841400

email:

info@albertoaleotti.com