L’INTESTINO: IL CUORE DELLA SALUTE.

Prima parte

Prendersi cura di se significa ritrovare e/o mantenere armonia, equilibrio e salute: tutti concetti che si associano perfettamente all’apparato maggiormente responsabile del nostro benessere: l’intestino.

COS’E’ IL MICROBIOTA

Il MICROBIOTA è composto dall’insieme dei batteri e microrganismi presenti normalmente nell’intestino:

-      Può raggiungere i 2 kg del nostro peso corporeo

-      Nel corpo le cellule batteriche superano le cellule umane (rapporto 10:1) e sono da 10 a 50 volte più piccole

-      Il 95% dei nostri batteri è situato nel tratto gastro – intestinale ed in particolare nel colon

-      La superficie del tratto gastro – intestinale è grande quanto un campo da tennis (300 metri quadri)

-      È il più forte modulatore del genoma umano

-      Se li mettiamo in fila i batteri presenti nell’intestino potrebbero compiere 2,5 volte il giro della terra

IL MICROBIOTA

-      Si forma nel momento del nostro concepimento

-      Si trasmette da madre in figlio passando attraverso il canale uterino prima e nel latte materno poi

-      Si evolve nel corso degli anni ricoprendo sempre un ruolo centrale nel benessere psico – fisico

-      Va curato con attenzione perché nel tempo tende a perdere in ricchezza e biodiversità

 

IL MICROBIOTA: PRINCIPALE ALLEATO DELLA NOSTRA SALUTE

 

Il tratto intestinale è un vero e proprio ecosistema con oltre 500 specie diverse. La stragrande maggioranza sono amici e svolgono importanti funzioni:

-      Funzione metabolica, facilitando l’assorbimento di ferro, calcio, magnesio; sintetizzando acido folico, vitamina K, vitamine del gruppo B ed altre; determinando la fermentazione dei carboidrati

-      Funzione di prima difesa, colonizzando fin dai primi minuti di vita il tratto digerente, impedendo l’attecchimento dei microrganismi patogeni;

-      Funzione immunomodulante: nella mucosa intestinale esiste un vero e proprio sistema immunitario capace di instaurare un continuo interscambio di informazioni con il sistema linfatico, modulando la risposta immunitaria di tutto l’organismo

-      Funzione neuroendocrina: tra le altre cose circa il 95% della serotonina viene prodotto a livello intestinale

 

L’intestino si può trovare in:

-      EUBIOSI, cioè in equilibrio perfetto

-      DISBIOSI per eccesso: cioè per cause diverse ma spesso alimentari, possono essere preponderanti alcune popolazioni (seppure fra quelle benefiche) rispetto alle altre

-      DISBIOSI per difetto: sono preponderanti i batteri patogeni

 

Nella prossima pubblicazione come affrontare questi squilibri.

CONTACT ME FOR A FREE APPOINTMENT

Aleotti Alberto
Naturopata Iridologo
Via Matteotti, 27
Zola Predosa Bologna
Cell 335.5644275
346.6706199
Fax 051.4841400

email:

info@albertoaleotti.com